Ottenuto dal vitigno fiano, definito dai latini "vitis Apiana" perch delle sue dolci uve erano ghiotte le api, uno dei migliori vini Campani; apprezzato gi nel Medioevo, ha origine millenaria. La zona di produzione situata in media collina, ed caratterizzata da terreni leggeri, sciolti, naturalmente poveri di sostanze organiche, ricchi di potassio e fosforo, culla ideale per le uve del fiano che non preferiscono acque stagnanti alle radici.
Vino di grande eleganza, fine, dal profumo intenso e dal sapore armonico che ricorda la nocciola, tipico prodotto della terra irpina. 

Scarica la scheda del vino



     








Credits